Platea Bianco IGT Lazio

8.00

Produzione

Vitigni: Malvasia del Lazio e Trebbiano toscano

Forma di allevamento: Filari, con potatura a Guyot

Densità di impianto: 4.000 piante per ettaro

Vendemmia: Esclusivamente manuale, tra settembre ed ottobre in relazione all’andamento stagionale

Vinificazione: Pressatura soffice delle uve e fermentazione a temperatura controllata (16°C)

Gradazione alcolica: 12,5% vol

Caratteristiche organolettiche

Colore: Giallo paglierino

Olfatto: Frutta fresca, di buona persistenza

Gusto: Delicato, esprime i caratteri varietali della Malvasia

Abbinamenti: Aperitivi, antipasti, formaggi freschi, pesce, carni bianche, verdure

Temperatura di servizio: 8-10 °C

Esaurito

Categoria:

Descrizione

Il nome Platea (dal latino platea, piazza) deriva dalla posizione della cantina, situata in una stradina laterale della piazza principale del paese.

Ottenuto da uve Malvasia del Lazio, vitigno tipico del nostro territorio, e uve Trebbiano toscano, entrambe raccolte a mano.

Dal colore giallo paglierino, è un vino secco che al naso ha sentori floreali e fruttati. In bocca è morbido e fresco, dalla delicata nota minerale.

È ideale per aperitivi, antipasti, formaggi freschi, piatti di pesce, carni bianche e verdure. Si consiglia di servirlo a 8-10 °C.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Platea Bianco IGT Lazio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *